Serie B Scandalo Scommesse, ESCLUSIVO/ Signorelli su interrogatorio suo e di Galante..


Oggi davanti al giudice sono comparsi Fabio Galante e Elio Signorelli, rispettivamente ex difensore e attuale direttore sportivo del Livorno. I due dovevano rispondere sulla questione riguardante le ultime vicende relative a “scommettopoli”. Per quanto riguarda Signorelli, raggiunto al telefono in ESCUSIVA da SerieBnews.com si e’ parlato sopratutto della partita del campionato 08/09 Ascoli -Livorno
“Non avevo alcun timore prima e neppure adesso che ho parlato con il giudice”. Sono state queste le prime parole del dirigente livornese dopo l’interrogatorio, ma aggiunge:”Non fa mai piacere comparire davanti alla legge quando fai il tuo lavoro con onesta’ e nel rispetto delle regole”. In soli trenta minuti Elio Signorelli lascia l’aula cosi’ come Fabio Galante:”Sicuramente stavo meglio al mare” ha detto al termine il “bel Fabio”. Ma sopratutto lontano da certe questioni che mai hanno avuto spazio nella sua lunga carriera. Ironia anche per cercare di sdrammatizzare un momento di tensione, vissuto con la massima serenita’:”Tutto il discorso e’
ruotato intorno ai miei rapporti con certi personaggi, ed io molto tranquillamente ho fatto capire, come piu’ volte detto, che fino a pochi giorni fa non sapevo neppure cosa fosse un unger piuttosto che un over”.

di Simona Poggianti

Notizie Correlate

Commenta