Nonostante la retrocessione in Lega Pro, la società ciociara ha intenzione di ripartire con entusiasmo. Per ritornare in cadetteria il Frosinone avrebbe pensato di ricomporre la coppia Melluso-Sabatini: con il primo direttore sportivo e il secondo tecnico. I due si conoscono molto bene e, nel passato recente, hanno fatto la fortuna del Padova di Cestaro.