Calciomercato Brescia, prima si vende e poi si compra

Il nuovo ds del Brescia, Andrea Iaconi, ha già preso alcuni contatti per allestire una rosa competitiva per la prossima stagione. La priorità del club di Corioni è però cedere quei giocatori che per budget e blasone non rientrano in un campionato di B. Oltre ai soliti noti Konè, Diamanti, Caracciolo, Zambelli e Zebina, sono finiti sulla lista dei partenti anche il rientrante Budel, Cordova e Zanetti. Al ds di Giulianova piacerebbe portare con sè a Brescia un suo vecchio pallino: Carlo Luisi. Il centrocampista pescarese, che non ha trovato l’accordo di rinnovo con il Modena, è però corteggiato anche dal Pescara.

Notizie Correlate

Commenta