Serie B Scandalo Scommesse: Ora trema anche il Siena


Dopo l’Atalanta trema anche il Siena. Secondo gli inquirenti nell’inchiesta ‘Last Beat’, ci sono più di un’intercettazione nelle quali Massimo Erodiani e Antonio Bellavista, ex capitano del Bari anche lui in carcere, farebbero chiaramante capire come il club sense abbia agito pagando quelli del Sassuolo.
Di certo momentaneamente non c’è nulla, gli accertamenti sono in corso così come si sta studiando il coinvolgimento di Quadrini, giocatore del Sassuolo. Il calciatore compare nelle intercettazioni come colui che chiederebbe 45mila euro per perdere l’incontro con la complicità dei suoi compagni di squadra, portiere e difensore, come scrive il gip Salvini nell’ordinanza. La posizione di Quadrini si aggraverebbe perchè chiamato in causa anche da Mario Pirani nel corso dell’interrogatorio di garanzia.
Il Siena intanto attraverso un comunicato prende le distanze ed attende che la magistratura possa chiarire l’estraneità dei toscani in questa vicenda.

Notizie Correlate

Commenta