Serie B, no al ‘modello Juventus’ | Le parole del presidente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39
Serie B Chisoli Spezia Juventus
Pallone Serie B (Getty Images)

“Il modello Juventus non si può applicare in Serie B”. Queste le dichiarazioni del numero uno dello Spezia Stefano Chisoli

Fermi i campionati e gli eventi sportivi di ogni genere, il coronavirus ha messo in stand-by l’Italia intera e non solo. Si attendono novità per quello che riguarda la stagione attuale, con tante ipotesi al vaglio per la conclusione della stessa. A tal proposito ha parlato il presidente dello Spezia, Stefano Chisoli. A Cittadellaspezia.com, il numero uno del club spezzino ha dichiarato: “In questo momento non può che esserci la salvaguardia della salute al primo posto, sia quella dei tifosi che degli atleti e di tutti gli addetti ai lavori. Però come succede sempre, anche gli aspetti economici andranno considerati. Riprendere a giocare, anche a porte chiuse, rimane l’ipotesi da ricercare fino all’ultimo”. Sulla possibile scadenza del 9 maggio per ritornare in campo: “Credo che oggi si possa pensare di ripartire anche in una data più avanzata. Non penso sia impossibile trovare una soluzione al prolungamento dei contratti”.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, lascia la città e raggiunge la famiglia: il caso in Serie B

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, splendida iniziativa degli ultrà del Venezia: i dettagli

Spezia, Chisoli: “Mentalmente pronti a tornare, ma il fisico…”

A proposito della ‘formula’ adottata dalla Juventus relativa al taglio degli stipendi dei propri calciatori, Chisoli ha spiegato come non sia praticabile in Serie B: “La Juventus ha tantissimi giocatori con contratti pluriennali, quindi hanno trovato un accordo interno. In Serie B però tutto ciò molto è meno adattabile. Qui tipicamente ci sono un certo numero di contratti in scadenza e molti prestiti con termine al 30 giugno. Ovviamente bisognerà lavorare nel caso anche su questi, non è pensabile che le squadre perdano elementi a metà degli eventuali playoff o playout per fine contratto”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Serie B Chisoli
Serie B (Getty Images)

Infine, il numero uno dello Spezia ha concluso: “Dal punto di vista psicologico saremmo preparati. L’incognita più grande è lo stato di forma fisico e la preparazione che andrebbe affrontata dopo questa sosta così lunga”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie B, UFFICIALE: dalla FIGC nuova scadenza per il versamento dei contributi

Calciomercato Ascoli, giallo Stellone-Abascal | Pulcinelli spiega la vicenda