Calciomercato, retroscena clamoroso | “No al Liverpool!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
Paponi Liverpool
Serie B (Getty Images)

La sua carriera non ha mai svoltato, eppure da giovane a Paponi è capitata un’occasione d’oro tra le mani: il retroscena è clamoroso

Una carriera trascorsa tra i campi di Serie B e Serie C per Daniele Paponi, che in passato ha avuto la possibilità di svoltare in maniera definitiva. Attualmente milita nel Piacenza in C, dove ha realizzato ben 13 gol in 22 presenze in campionato. Ma la sua carriera poteva essere ben diversa da quella che è stata: lo ha raccontato il calciatore stesso a Sky Sport. “Rimpianti? A 18 anni potevo andare al Liverpool, ma decisi di restare a Parma”, ha confessato l’attaccante. Dunque la Premier League ha bussato alla sua porta in passato, ricevendo però un ‘no’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, l’ex Inter cambia maglia: lo aspetta la Serie B

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie B, asta in vista per un centrocampista: il punto

Paponi-Liverpool, oggi la Serie C

Il trentaduenne fa oggi la differenza in terza categoria, ma nel suo passato ci sono state anche la MLS con il Montreal Impact e la Serie A, con il Parma, appunto, e il Bologna. Paponi ha dichiarato a tal proposito: “Sono stato uno dei primi calciatori italiani a trasferirmi in MLS. Devo ringraziare Di Vaio.” Poi sul suo addio alla Juve Stabia, che oggi è una sorpresa della Serie B: “A Castellammare sono stati due anni e mezzo indimenticabili. Eravamo una famiglia ed è stata la nostra forza. Perchè sono andato via? La società però aveva le sue idee e ha fatto altre scelte che io ho accettato con rammarico ma senza nessun rimpianto”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Paponi Liverpool
Daniele Paponi (Getty Images)

Insomma, Paponi è oggi un buon centravanti di Serie C, ma un tempo era vicino all’approdo al Liverpool: probabilmente ad oggi la sua carriera sarebbe stata completamente diversa dall’attuale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Emergenza Coronavirus, proposta cassa integrazione in Serie B: i dettagli

Emergenza Coronavirus, Serie B controcorrente | Campionato finito!