Appuntamento cruciale quello che attende il Brescia di Calori al Bentegodi contro il Verona in questo turno di campionato. I lombardi, grazie alla vittoria contro il Grosseto martedì, hanno scavalcato al sesto posto il Varese, ma ora non bisogna fermarsi e cercare di far punti in casa di un avversario che insegue l’accesso diretto alla Serie A.

A presentare la sfida è stato il giocatore delle rondinelle Finazzi, il quale ha dichiarato: “Sicuramente sarà una partita difficile e dovremo fare molta attenzione, perché loro soprattutto a centrocampo hanno degli ottimi giocatori. Tuttavia anche noi stiamo facendo bene e daremo il massimo per continuare questa serie positiva. In questo momento gioco con la maglia del Brescia e anche per noi è un derby. Vogliamo fare bene e vogliamo dare tutto per uscire dal Bentegodi con un risultato positivo perché è una sfida importante per noi e per tutto l’ambiente. E’ una partita che non vogliamo e non dobbiamo sbagliare. Io al Brescia anche l’anno prossimo? E’ ancora presto per parlare del mio futuro. Ho un contratto fino al 30 giugno e poi si vedrà. Attualmente sono in prestito con diritto di riscatto della metà a favore del Brescia, per cui alla fine dell’anno valuteremo serenamente la mia situazione con la società. In questo momento sto pensando solo al campionato e a fare il meglio possibile in queste ultime partite che ci rimangono; per tutto il resto vedremo a fine stagione