Gigi Cagni (Getty Images)

Dopo sette partite, Gigi Cagni ha conquistato a Crotone nel turno prima di Pasqua la sua prima vittoria sulla panchina dello Spezia. La situazione resta però difficile per la squadra ligure, che in questo momento si giocherebbe il playout con la Reggina per restare in Serie B. Non ci sono praticamente più speranze, invece, per il Grosseto, a cui servirebbe un miracolo per recuperare in otto partite i quindici punti che lo separano dal quartultimo posto.

SPEZIA: Cagni deve fare a meno degli squalificati Bovo e Porcari oltre agli infortunati Di Gennaro, Guarna e Madonna. Il tecnico dovrebbe schierare un 3-4-1-2 in cui sarà Sammarco ad agire alle spalle delle punte Sansovini ed Antenucci.

GROSSETO: Moriero ha perso Som e Piovaccari per squalifica. Dovrebbero quindi essere Lupoli e Gimenez a comporre il reparto d’attacco, con Mancino esterno alto a sinistra nel confermato 4-4-2.

Probabili formazioni:
Spezia (3-4-1-2): Iacobucci; Romagnoli, Goian, Schiavi; Piccini, Lollo, Musacci, Mario Rui; Sammarco; Sansovini, Antenucci. All.: Cagni.
Grosseto (4-4-2): Lanni; Feltscher, Padella, Barba, Calderoni; Soddimo, Crimi, Delvecchio, Mancino; Lupoli, Gimenez. All.: Moriero.