Andrea Mandorlini (getty images)

 

Il tecnico del Verona Andrea Mandorlini ha parlato oggi ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” su Radio1. Ecco le sue parole: ”Niente calcoli. Pensiamo a preparare una partita per volta, e’ un torneo difficile ed equilibrato. Ieri è stata una partita strana. Il Crotone ci ha messo in difficolta’ ma abbiamo avuto una grande reazione e questo e’ un segnale importante. Ogni gara riserva tante insidie, aumentano difficolta’ e pressioni ma siamo stati bravi a cambiare la partita in corso. Giovedì col Sassuol0? E’ importante ma non decisiva. Dopo questa partita ci sara’ una breve sosta che ci servira’ per recuperare le energie e poi ci saranno le ultime 8 gare che saranno determinanti per tutto”.

Marco Orrù