Inter, Moratti deluso dopo la sconfitta di ieri promette rinforzi: ecco le sue parole…

Massimo Moratti (Getty Images)

La sconfitta subita ieri dall’Inter in casa contro i modesti avversari dell’Hajduk Spalato nel preliminare di Europa League ha fatto suonare il campanello d’allarme in casa nerazzurra, alle prese con una squadra in ritardo di condizione e che necessita di rinforzi immediati e importanti. Il primo ad essere deluso è il presidente interista Massimo Moratti: “Soddisfatti non si può essere. Però, la squadra si è mossa abbastanza bene. Non correvano molto perché faceva un caldo terribile. Credo poi che, psicologicamente, valesse il fatto di aver vinto facilmente là. Comunque, rimettiamo alla prova il tutto e vediamo come va”. Sul mercato promette: “Stiamo vedendo, qualche cosa succederà”.

Notizie Correlate

Commenta