Calcioscommesse, ecco la sentenza relativa al Lecce

Ecco la sentenza relativa all’esclusione del Lecce dal prossimo campionato di Serie B nell’ambito dello scandalo del calcioscommesse, cosa che fa scivolare i salentini in Lega Pro causa responsabilità diretta dell’ex presidente Pierandrea Semeraro: “La responsabilità diretta relativamente al comportamento del proprio Presidente, nonché per la responsabilità oggettiva e presunta relativamente alla gara Bari-Lecce ma con valutazione complessiva in via equitativa così da attenuare gli effetti del cumulo materiale della sanzioni; per la responsabilità diretta, non potendo trovare applicazione la previsione di cui all’art. 18, comma 1, lett. h), CGS, in quanto la Società ha acquisito il diritto di partecipare al campionato di Serie B 2012/2013 che ancora non è iniziato, deve essere comminata la sanzione prevista dall’art. 18, comma 1, lett. i), cioè l’esclusione dal campionato di competenza di Serie B 2012/2013, con assegnazione da parte del Consiglio federale a uno dei campionati di categoria inferiore”.

Notizie Correlate

Commenta