Lecce, Memushaj: “Serie B o Lega Pro per me non fa differenza”

Memushaj

Ledian Memushaj è uno dei volti nuovi del Lecce, arrivato in giallorosso dopo un’ottima stagione in Prima Divisione con la maglia del Carpi. Il trequartista albanese ha spiegato i motivi della sua scelta: “Di Lecce e del Lecce mi hanno parlato bene sia Notaristefano che Ceramicola – si legge sul sito ufficiale -; quando ho accettato il trasferimento nel Salento sapevo che c’era il dubbio tra Serie B e Lega Pro, ma io non ne faccio un problema di categoria. Come caratteristiche sono un centrocampista a cui piace inserirsi in zona gol. A mister Lerda piace che la squadra giochi palla a terra e i suoi schemi possono mettere in evidenza le mie caratteristiche. Come calciatore albanese prendo ad esempio Lorik Cana, mio connazionale, che gioca nella Lazio e che ho conosciuto in nazionale e che gioca nel mio stesso ruolo”. Memushaj ha parlato anche del primo impegno ufficiale, la sfida di Coppa Italia contro il Chieti in programma domenica: “E’ una partita importante perché ci teniamo al risultato e a passare il turno e poi anche perché ci iniziamo a preparare per il campionato, mettendo in pratica quello che proviamo con il mister durante gli allenamenti”.

Notizie Correlate

Commenta