Moto Gp, un Hacker malandrino nel destino di Vale…

“Accordo fatto! Alla fine un ben conosciuto pilota italiano sarà su una su una moto blu l’anno prossimo” Queste parole comparivano alcuni giorni nel profilo twitter dell’ex pilota della 500 Niall Mackenzie. Una “cinguettata” dove in molti hanno letto tra le righe il nome di Valentino Rossi. Poteva essere proprio il campione di Tavullia il pilota a cui non si faceva espressamente riferimento nel tweet? La smentita poco dopo, il profilo di Mackenzie infatti era stato hackerato da un francese!!!!

Notizie Correlate

Commenta