Bolt farà un provino per il Manchester United

Usain Bolt, fresco campione olimpico dei 100 mt a Londra 2012 e uomo più veloce del mondo, ha espresso il proprio desiderio di allenarsi con il Manchester United (squadra di cui si è sempre dichiarato tifoso) per poter testare le proprie capacità di calciatore e annunciando di voler prendere in considerazione seriamente l’ipotesi di poter cambiare sport nel caso in cui risulti idoneo all’attività calcistica.

Il giamaicano ha dichiarato infatti al ‘The Sun’: “La gente crede che io stia scherzando ma se Alex Ferguson dovesse chiamarmi e dirmi ‘Ok facciamolo, vieni a fare un provino’ per me sarebbe impossibile dire di no. Non raccoglierei la sfida se pensassi di non essere abbastanza bravo. Sono un giocatore piuttosto completo e credo di poter fare la differenza. Potrei essere il giocatore più veloce della squadra e sono convinto di saper giocare altrettanto bene. Sarò a Londra ancora per pochi giorni, se Alex Ferguson vorrà darmi un’opportunità sa dove trovarmi”.

A contribuire alle voci su un possibile approdo di Bolt ai Red Devils ci si è messo anche il pilastro della squadra inglese Rio Ferdinand che attraverso twitter ha detto: “Se vuoi fare un provino al Manchester United fammi un fischio, parlerò con il boss!! Ottimo lavoro nei 100 mt, aspetterò che brucerai tutti anche nei 200 mt!”.

Notizie Correlate

Commenta