Superbike, Melandri: ”Spies alla Yamaha come compagno? Non l’ho scelto certo io…”

Marco Melandri

 

E’ un Marco Melandri un pò sibillino quello che commenta, attraverso un intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, la scelta della Yamaha di affiancargli Ben Spies come compagno di squadra nel prossimo campionato Superbike: ”Spies? Non è stata certo una mia scelta, non è il mio compito. Ho solo chiesto un pilota che ci aiutasse a sviluppare la moto. Se hanno scelto lui vuole dire che lo sa fare…”. Non certo un accoglienza rose e fiori quella di Melandri che quest’anno si sta giocando il Mondiale testa a testa con l’eterno Max Biaggi.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta