Calcioscommesse, le prime proposte di Palazzi: -5 al Bari, 4 mesi ad Angelozzi

Andrea Masiello dopo l'autogol in Bari-Lecce

Il procuratore federale Stefano Palazzi ha presentato alla Commissione Disciplinare le prime proposte di patteggiamento al processo sul filone barese dell’inchiesta calcioscommesse. Per il Bari, deferito per responsabilità oggettiva, sono stati proposti 5 punti di penalizzazione nel prossimo campionato più 80mila euro di ammenda. 4 mesi di squalifica a testa per omessa denuncia, invece, per il ds Guido Angelozzi e per il tecnico all’epoca dei fatti Bortolo Mutti. Tra i calciatori: 2 anni e 2 mesi con 80mila euro di multa per Andrea Masiello, 2 anni per Alessandro Parisi, 1 anno e 8 mesi per Marco Rossi (ora al Cesena), 6 mesi in continuazione per Cristian Stellini, 3 mesi e 10 giorni per Marco Esposito, 2 mesi in continuazione per Filippo Carobbio, 1 mese in continuazione per Carlo Gervasoni. In Serie A, la Sampdoria potrebbe partire da -1 (con 30mila euro di ammenda) per il coinvolgimento dell’ex tesserato Guberti, mentre per il Siena si aggiungerebbe una multa di 80mila euro alle pene precedenti. Cesena, Vicenza, Nocerina e Gubbio hanno presentato istanza d’intervento nel dibattimento come parti terze.

Notizie Correlate

Commenta