La Commissione Disciplinare ha dichiarato inammissibile l’istanza di ricusazione presentata nei suoi confronti dagli avvocati della Juventus. La stessa Commissione aveva respinto le richieste di patteggiamento del tecnico bianconero Antonio Conte e del suo vice Angelo Alessio.