Crotone, Florenzi: “Io titolare della Roma grazie al Crotone”

Florenzi con la maglia del Crotone

Solo un anno fa veniva escluso dalla lista dei convocati per il ritiro della Roma, oggi Alessandro Florenzi è protagonista della tournée americana in maglia giallorossa. Nel mezzo, un’esperienza al Crotone, che il giovane centrocampista non ha dimenticato. Parlando in un’intervista a ‘LaRoma24.it’, le sue prime parole sono proprio per la squadra calabrese: “Quando ho capito che sarei diventato un giocatore da Serie A? Non c’è stato un momento preciso. Io cercavo di giocare partita dopo partita, cercavo di fare bene, e alla fine per fortuna ci sono riuscito. Adesso, se sono qui, lo devo anche alla città di Crotone e al suo club. Forse un episodio specifico può essere quel 2-2 segnato su punizione al Grosseto. Era un momento della stagione in cui facevamo fatica in campionato. E per noi è stata come una vittoria morale quella partita. Ha dato morale a me e a tutto il gruppo. Questo ci ha portati a fare delle grandi prestazioni, nelle gare successive. Ci ha aiutato tanto”. Ora Florenzi si sente già titolare: “Adesso lo sono. E sono venuto qui proprio per questo, per giocarmi tutte le mie possibilità, per dimostrare che posso esserlo anche durante l’anno. Ma poi, naturalmente, sarà il mister a decidere se schierarmi dal primo minuto o se farmi subentrare a gara in corso. O magari anche andare in Tribuna”.

Notizie Correlate

Commenta