Ecco il tweet di Fredy Guarin, un saluto molto giapponese tra lui e Nagatomo.