Roma, brilla Alessandro Florenzi diventata stellina nel firmamento cadetto!

La tournee americana sta evidenziando primi sprazzi di Roma spettacolo nel segno del tecnico Zdenek Zeman. Stavolta i giallorossi si sono imposti a Boston contro il quotato Liverpool per 2-1 degli ex Alberto Aquilani e Fabio Borini, che però non è sceso in campo. Nella compagine capitolina un altro predestinato (dopo Panagiotis Tachtsidis) lanciato dalla serie cadetta ha strappato gli applausi del pubblico presente e dei tifosi giallorossi alla visione del match. Si tratta di Alessandro Florenzi, numero 48 di maglia, entrato nel secondo tempo al posto di Pjanic. Il centrocampista ex Crotone è andato a segno al 24’ della ripresa sfruttando un’azione corale costruita sul binario destro, inserendosi dal versante opposto. Non solo la marcatura che è valsa il raddoppio, ma anche qualità e corsa profusa per tutta la durata della seconda frazione. Sarà ora il tecnico boemo a decidere se farlo rimanere nel roster capitolino o mandarlo in prestito altrove, una scelta davvero complessa che dovrà essere presa con estrema ponderazione.

Notizie Correlate

Commenta