Calcioscommesse Grosseto, Piero Camilli “Il mondo del calcio è marcio, non ne voglio più sapere!!”

Il presidente del Grosseto Piero Camilli commenta ai microfoni di Radio Sportiva il deferimento della società maremmana per ciò che concerne la vicenda calcioscommesse “Il mondo del calcio è marcio. Dopo che ci hanno rubato due volte la Serie A ora stiamo dietro a queste situazioni ridicole, non voglio più sapere niente” tuona il patron “Questo processo è assolutamente vergognoso.Anche il primo filone è stato incredibile, la responsabilità oggettiva è qualcosa di scandaloso. Io vengo truffato o tradito da miei giocatori e devo pure pagare? Non esiste” aggiunge Camilli “Sono molto tranquillo e sereno perchè è tutta gente che sparla del Grosseto e della mia persona. Alla fine non avrò problemi a dimostrare la nostra e la mia estraneità rispetto ai fatti”

Notizie Correlate

Commenta