Ascoli, comunicato ufficiale contro le dichiarazioni di Papa Waigo

Papa Waigo

 

Ecco una nota pubblicata dal sito ufficiale dell’Ascoli sul caso Papa Waigo, dopo l’intervista che vi abbiamo proposto stamane rilasciata dal giocatore senegalese:

”L’Ascoli Calcio 1898 S.p.A. prende atto delle dichiarazioni del Sig. Papa Waigo pubblicate quest’oggi sul quotidiano Corriere dello Sport a firma Furio Fedele e ribadisce che il calciatore è vincolato alla Società bianconera fino al 30 giugno 2014 in virtù del contratto sottoscritto lo scorso anno con opzione per altre due stagioni, opzione esercitata regolarmente e ratificata dalla Lega l’11 giugno 2012.
La Società apprende dell’intenzione del calciatore di risolvere per vie legali la situazione e informa che, qualora la FIFA dovesse decidere per la risoluzione unilaterale del contratto, agirà in tutte le sedi competenti per ottenere dal Sig. Papa Waigo un risarcimento per i gravi danni economici, morali e di immagine arrecati all’Ascoli Calcio”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta