Brescia, Calori: “Non voglio fare percentuali per la A, non è mia abitudine”

Alessandro Calori

“ Non voglio fare delle percentuali, non è mia abitudine. Prima di tutto bisogna lavorare e cercare di dare soddisfazione a questa gente. Per arrivare a traguardi importanti bisogna fare tanti sacrifici. Tutti sono chiamati a farli. Mi piacerebbe fare un campionato importante e non certo una stagione ‘normale’…. L’entusiasmo non manca, lo vedo ogni giorno lavorando con questi ragazzi. Per parlare di serie A è troppo presto: al momento c’è parecchio da lavorare…”. Queste le parole di Alessandro Calori alla presentazione della squadra a Temù.

PER LEGGERE TUTTA L’INTERVISTA CLICCA QUI

Notizie Correlate

Commenta