Bari, Vincenzo Torrente “Ci vuole più cattiveria sottorete”

Il tecnico del Bari Vincenzo Torrente analizza a fine partita il secondo test stagionale dei galletti terminato 6-0 contro lo Scontrone “Nella partita odierna abbiamo costruito tantissimo ma concretizzato solo in sei occasioni. Dobbiamo essere più cattivi sottoporta anche se devo ammettere che la squadra sta crescendo. Certo oggi non era un test molto attendibile, lo sarà di più mercoledì contro il Livorno anche se saranno passati solo dieci giorni di ritiro per noi, troppo pochi per poter esprimere un giudizio complessivo.”

Notizie Correlate

Commenta