Bari, Grandolfo: “La tripletta al Bologna non fu un caso isolato”

Era il maggio del 2011 quando Francesco Grandolfo balzò agli onori delle cronache per la tripletta realizzata nella sua prima partita dall’inizio in Serie A, un Bologna-Bari 0-4 dell’ultima giornata di campionato. A distanza di più di un anno e dopo un’esperienza al Chievo senza lasciare il segno, l’attaccante è ripartito dai ‘galletti’ e lo ha fatto con una doppietta ieri nella prima amichevole stagionale: “Sono contento di far parte di questo gruppo – le sue parole, sul sito ufficiale della società -. Stiamo lavorando tanto e bene per iniziare questa nuova stagione. Qualcosa è più semplice dello scorso ritiro perchè già conosciamo quello che il mister vuole da noi. Riusciamo ad applicarlo meglio. Spero di dare continuità a quello che sto facendo anche perché desidero dimostrare che le reti contro il Bologna non sono state un fatto isolato”.

Notizie Correlate

Commenta