Era il maggio del 2011 quando Francesco Grandolfo balzò agli onori delle cronache per la tripletta realizzata nella sua prima partita dall’inizio in Serie A, un Bologna-Bari 0-4 dell’ultima giornata di campionato. A distanza di più di un anno e dopo un’esperienza al Chievo senza lasciare il segno, l’attaccante è ripartito dai ‘galletti’ e lo ha fatto con una doppietta ieri nella prima amichevole stagionale: “Sono contento di far parte di questo gruppo – le sue parole, sul sito ufficiale della società -. Stiamo lavorando tanto e bene per iniziare questa nuova stagione. Qualcosa è più semplice dello scorso ritiro perchè già conosciamo quello che il mister vuole da noi. Riusciamo ad applicarlo meglio. Spero di dare continuità a quello che sto facendo anche perché desidero dimostrare che le reti contro il Bologna non sono state un fatto isolato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here