Novara, Piovaccari: “Voglio riportare la squadra in A coi miei gol”

Federico Piovaccari

E’ andata in scena questo pomeriggio la presentazione di Federico Piovaccari, ultimo acquisto del Novara. L’attaccante ha manifestato entusiasmo e voglia di riscatto dopo le esperienze non positivissime con Sampdoria e Brescia: “Conoscevo già qualcuno che aveva giocato qui, il centro sportivo di Novarello fa gola a molte squadre, è qualcosa di spettacolare. Sono arrivato in una squadra che è arrivata dalla Lega Pro alla Serie A e spero di riportarcela grazie ai miei gol. La coesistenza con Pablo Gonzalez? Non siamo così simili, possiamo giocare assieme. Sono venuto qui per rilanciarmi, spero di tornare a fare molti gol. Novara può essere il mio trampolino di lancio, il mister ha sempre manifestato il volere di allenarmi, con la sua fiducia il mio problema sarà solo rispondere con i fatti in campo. Il mister gioca con un modulo simile a quello con cui giocavo al Cittadella, ma la cosa più importante è la fiducia che mi ha mostrato: spero di ripagarlo al massimo. Il soprannome Pifferaio? Mio figlio guardava spesso un cartone animato, dove facevano questo gesto di suonare un flauto. Da lì, un po’ per scaramanzia, ad ogni gol ho ripetuto quel gesto”.

Notizie Correlate

Commenta