Calciomercato Spezia, problemi per l’acquisto di Sammarco. E se salta Di Cesare ecco pronte le alternative

Spezia

 

Il mercato dello Spezia sta vivendo un momento di pausa, anche e soprattutto per il fatto che adesso si stanno puntando alcuni giocatori di livello più alto e che in questo momento fanno parte di società di Serie A, categoria che è difficile da lasciare per tutti. Vi abbiamo parlato di Paolo Sammarco della Sampdoria, lo scorso anno al Chievo e ieri c’è stato un incontro fra il DS Ricci dello Spezia e quello della Samp Sensibile, per approfondire il discorso. I blucerchiati sarebbero disponibili alla cessione, l’ostacolo più grande è l’alto ingaggio che percepisce il giocatore, che i bianchi non potrebbero pagare e l’eventuale aiuto della Samp a pagare l’ingaggio di Sammarco non entusiasma i dirigenti doriani. Per questo motivo l’affare potrebbe non concretizzarsi e almeno per adesso la Samp aspetterà alcune offerte che potrebbero pervenire dal massimo campionato.

Capitolo Valerio Di Cesare. Il difensore centrale del Torino sarebbe dovuto arrivare già da tempo, ma il Toro non lo vuole mollare prima di aver reclutato qualche altro giocatore e la trattativa sta andando per le lunghe. Lo Spezia ha deciso: aspetterà il ragazzo entro sabato, altrimenti si rivolgerà altrove. Tre le alternative: il favorito è Terlizzi del Varese, a ruota lo svincolato Mareco, ex Verona, inseguito dagli stessi veneti e da un altro manipolo di squadre in B e infine Bergamelli, giocatore dell’Albinoleffe, seguito da vicino dalla Reggina.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta