Lecce, Lerda: ”Bisogna avere pazienza, il calcioscommesse ci blocca in fase di mercato”

Franco Lerda

 

Il tecnico del Lecce Franco Lerda si sta preparando per il ritiro vero e proprio che comincerà oggi a Tarvisio, con l’antipasto del pre-ritiro in Puglia. In conferenza stampa l’ex allenatore di Torino e Crotone ha parlato un pò di tutto: ”Purtroppo le sentenze del calcioscommesse che tardano ad arrivare ci stanno bloccando in sede di mercato. Non sapere in quale categoria si giocherà è un problema nel reclutamento dei giocatori, ma noi cerchiamo solo ragazzi motivati. Credo che al 12 agosto, primo impegno di Coppa Italia, saremo ancora un cantiere aperto. Ma tutto questo non inciderà sulla preparazione fisica della squadra che andrà avanti tranquillamente. Giacomazzi e Corvia? Non erano qui perchè le ferie erano programmate fino al 18 luglio, sono stato io in un secondo momento ad accorciarle, ma molti non hanno potuto. Non ci sono problemi comunque. Due mesi di pausa per un calciatore sono tanti, ma questi sono i calendari. Cacia? Non lo scopro certo io, se riuscirà a risolvere i problemi legati al passato potrebbe risultarci molto utile. Valuteremo. I pilastri saranno Benassi, Esposito e Delvecchio, ho parlato con loro e sono molto motivati. Mi dispiace che Di Michele non abbia avuto un pizzico di pazienza in più, avrei voluto averlo con me in quest’avventura. La Lega Pro? Non ne voglio nemmeno parlare, è presto per fare certi discorsi”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta