Per un Zlatan Ibrahimovic che parte ce n’è un altro (potenziale) che arriva. Il Brescia ufficializza Marko Mitrovic, attaccante classe 1992 svincolatosi dal Chelsea. Come il campione ormai ex Milan è svedese nativo di Malmo in Svezia di origine balcanica. Gli osservatori internazionali lo hanno definito un sorta di erede di Ibra per la stazza fisica e le indubbie capacità sottoporta. Una volta messosi in grande evidenza nelle giovanili della sua città natale è stato il Chelsea a scommettere su di lui a soli 16 anni. I lunghi infortuni con i quali è stato costretto a convivere gli hanno impedito di lanciarsi verso l’elite del calcio professionistico. Ora però ecco una buona occasione di riscatto: il Brescia ha scommesso su di lui e proprio dai lombardi ripartirà il piccolo “Ibra”. I tifosi delle rondinelle avranno l’opportunità di vedere un giocatore che sa piazzarsi al centro dell’attacco nel raccogliere i cross dalla fascia e fare le sponde ai compagni. Sarà una scommessa che solo il campionato venturo potrà dirci se sarà vinta, intanto il calciatore è arrivato in ritiro a Temù attirando su di se la curiosità di molti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here