Calcioscommesse Grosseto, Presidente Camilli: ”Sono tranquillissimo”

Piero Camilli

 

”Sono tranquillissimo”. Lo ha dichiarato il presidente del Grosseto, Piero Camilli, entrando in Procura federale per rispondere al suo presunto coinvolgimento nella vicenda del Calcioscommesse. Il numero 1 del club toscano dovrà chiarire la sua posizione nelle presunte combine di Salernitana-Grosseto e Ancona-Grosseto dell’aprile 2010.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta