Pro Vercelli, ESCLUSIVO/ Braghin: “Dobbiamo essere umili per fare bella figura. Masi? Può diventare un difensore importante. De Silvestro? Avrà il suo spazio”

Mister Braghin

Maurizio Braghin vuole ripetersi in Serie B con il Pro Vercelli dopo campionati ad alto livello. Abbiamo oggi il piacere di averlo in ESCLUSIVA, ci ha raccontato molti particolari interessanti dell’avventura bianconera.

Come arrivate a questa avventura mister?
“Ci approcciamo nella maniera, mi auguro, simile a quella dell’anno scorso. Con grande umiltà e attenzione ai dettagli vogliamo fare una buona figura in Serie B”.

Cosa cercate sul mercato?
“Eravamo tanti debuttanti e lo saremo anche quest’anno. Cercheremo di prendere gente di categoria e con l’inserimento di giovani portiamo avanti la politica dell’anno scorso”.

L’arrivo di Caridi è ormai ufficiale, cosa può dare alla vostra squadra?
“Caridi è un giocatore importante, può dare molto. Ha sempre fatto gol e può giocare in diversi ruoli. Per noi sarà una risorsa importante, anche perchè bravo nell’uno contro uno”.

Si parla molto di Masi, un commento su questo ragazzo?
“Masi è un giocatore che quando è entrato in campo per diversi problemi di altri ha dimostrato personalità. Ha una lettura della partita per un giovane che pochi hanno. Ha un buon piede e sa impostare. Centrale difficile da trovare. Deve migliorare nella rapidità e irrobustirsi. Potrà fare bene”.

Capitolo De Silvestro…
“Mi auguro sia una sorpresa per questo campionato. Avventura importante e se i giovani sono bravi, devono giocare per esplodere. Da noi possono farlo. Avrà il suo spazio e le possibilità”.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta