Calciomercato Verona, porte girevoli in difesa. Fuori Cangi, dentro Lisuzzo

Andrea Lisuzzo

 

Dopo aver sistemato centrocampo e attacco, il DS del Verona Sean Sogliano deve occuparsi della difesa. Vi abbiamo detto della possibilità dell’ingaggio di Victor Mareco, già lo scorso anno in maglia gialloblù, attualmente svincolato e dell’alternativa rappresentata da Emanuele Pesoli, difensore centrale del Siena, che però è molto richiesto, Spezia su tutte. A questo punto è spuntata una nuova opzione: Andrea Lisuzzo del Novara. Classe ’81, è un fedelissimo dei piemontesi con i quali è partito dalla Serie C2 arrivando fino alla Serie A. Se non dovesse più rientrare nei piani di Tesser accetterebbe senza problemi la destinazione Verona. Su di lui, neanche a dirlo, c’è lo Spezia pigliatutto. A fargli posto, anche se non hanno propriaemente lo stesso ruolo, sarà Francesco Cangi, richiesto dalla Cremonese e che dopo un campionato vissuto alle spalle di Abbate reclama più spazio. Porte girevoli, quindi, nella difesa scaligera.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta