Calciomercato Varese, DS Milanese: ”Ecco come abbiamo strappato Oduamadi alla Juve Stabia”

Nnamdi Oduamadi

 

Nnamdi Oduamadi al Varese è una delle tante storie di questo pazzo mercato estivo. Il giocatore di proprietà del Milan, classe ’91, lo scorso anno al Torino, aveva annunciato qualche giorno fa su Facebook l’arrivo alla Juve Stabia. Sembrava cosa fatta, ma a quel punto il Varese, altro club interessato al nigeriano, ha provato a sferrare il colpo di coda per convincerlo ad accettare la destinazione lombarda e a quanto pare ci è riuscito, visto che il suo approdo in biancorosso è solo in attesa di essere ufficializzato. Il DS Mauro Milanese, al quotidiano ‘La Provincia di Varese’, spiega come hanno fatto fare dietrofront a Oduamadi: ”Non è stato facile avere la meglio perché l’esterno sembrava essere già della Juve Stabia. Il blitz di ieri è scaturito in seguito a una lunga opera di persuasione, continuata insieme al procuratore di Oduamadi. Abbiamo chiesto anche a Castori di intervenire parlandogli dei progetti del Varese e, così, siamo riusciti a convincerlo, promettendogli anche la maglia numero 7, che era stata di Rivas. Oduamadi è nato nel 1990 e, quindi, facendolo giocare, potremo riscuotere anche i contributi. Ci serviva un esterno che calciasse con il destro e che saltasse l’uomo più di Zecchin e Nadarevic”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta