Verona, tanta voglia di tornare grande: a cominciare dal mercato…

Sean Sogliano e il nuovo presidente Setti hanno impresso al Verona un’impronta molto chiara: ambizione e trattative prestigiose per tornare grandi, subito. Dopo la fallita risalita in Serie A della stagione scorsa ai piedi dell’Arena c’è tanta voglia di tornare là dove una squadra della storia gialloblu dovrebbe stare: in Serie A, fra le squadri più grandi d’Italia. Gli acquisti di Bacinovic, Carrozza, Rivas, Grossi e Calvano completati quando siamo solo agli inizi di luglio (quando mancano cioè ancora quasi due mesi al termine della sessione estiva) è un segnale importantissimo per la piazza veronese e una grande opportunità per mister Mandorlini, che potrà così riscattarsi dopo le disavventure delle precedenti esperienze nella massima serie e tornarvi così da protagonista.

Siamo solo all’inizio ma la volontà della dirigenza sembra quella di continuare a essere la regina del mercato di cadetteria in coabitazione, per ora, con il Padova di Pea, che le darà sicuramente filo da torcere. E il 31 agosto è ancora lontano…

Notizie Correlate

Commenta