Calciomercato Grosseto, Presidente Camilli: ”Via Alfageme, Caridi e Consonni per questione di soldi. Arriva Antonazzo”

Piero Camilli

 

Come al solito molto diretto e schietto il Presidente del Grosseto Piero Camilli che nella trasmissione del lunedì ‘Il biancorosso’, in onda su Tv9, ha parlato soprattutto di mercato e degli addii di alcuni senatori. Vediamo alcune sue parole, riportate da ‘Grosseto Sport’: ”Confermo che ritorna al Grifone Angelo Antonazzo, svincolato dal Taranto, che ha dimostrato di voler fortemente tornare qua non facendone una questione di soldi. Soldi che sono stati la causa del divorzio da Alfageme, che pretendeva un triennale a cifre doppie rispetto a quelle che gli avevo offerto, Caridi, che mi ha detto di avere delle offerte maggiori da altri club e Consonni, che prima ha rifiutato la mia proposta molto interessante per un 35enne e poi l’ha accettata dopo un pò di tempo, ma a quel punto sono stato io che ho fatto marcia indietro. Voglio gente motivata. Che se ne vadano altrove!”. Poi il capitolo Sforzini: ”Va via solo per un’offerta irrinunciabile. Ad oggi non è arrivata e dunque lui è un giocatore del Grosseto ed anche molto importante”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta