Calciomercato Spezia, per l’attacco la scelta si restringe a due obiettivi: Paulinho o Caracciolo

Paulinho

 

Lo Spezia del DS Nelso Ricci è impegnato nella ricerca dell’attaccante, del bomber che completerà un mercato fin qui da dieci e lode. La scelta sembra essersi ridotta a due giocatori: Andrea Caracciolo e Paulinho, rispettivamente punte di Brescia e Livorno. Le due trattative si presentano completamente diverse. Per Caracciolo, che il Brescia ha dovuto suo malgrado riportare a casa dopo che il Genoa non l’ha riscattato, c’è l’urgenza di trovare una nuova squadra e l’esigenza delle rondinelle di venderlo, anche a un prezzo di saldo, ma il problema rimane l’alto ingaggio dell’Airone, 800 mila euro, proibitivo per qualsiasi squadra della cadetteria. Per Paulinho, invece, il Presidente Spinelli vuole fare cassa e chiede almeno 5 milioni di euro, dicendo inoltre di avere un preaccordo con la Roma a quelle cifre. Insomma, per lo Spezia, abbandonate le piste Cacia, Maccarone, Ardemagni e Sforzini, gli obiettivi rimasti sono due e ben definiti.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta