Flash Pro Vercelli, arrestato Espinal

Notizie choc per la Pro Vercelli: Vinicio Espinal, giocatore dominicano della società piemontese, è stato arrestato per aver spintonato alcuni poliziotti all’interno della questura di Bergamo, dove si era recato per rinnovare il permesso di soggiorno. A causa della lunga attesa negli uffici dell’Immigrazione, il calciatore ha iniziato ad aggredire verbalmente alcuni agenti che lo hanno invitato a calmarsi. Ma Espinal ha preso a spintonare gli agenti e ha scaraventato per terra l’apparecchio per il rilevamento per le impronte digitali. Arrestato e processato questa mattina per direttissima per danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, Espinale ha ammesso le proprie responsabilità. Pena: 4 mesi di condanna con pena sospesa.

Notizie Correlate

Commenta