Bari, Claudio Garzelli “Ci aspettavamo il deferimento”

Il direttore generale del Bari Claudio Garzelli commenta in questi termini il deferimento disposto dal procuratore Stefano Palazzi per i mancati pagamenti Enpals e Irpef del club pugliese “Almeno un paio di punti di penalizzazione li dovremmo mettere in preventivo per ciò che concerne il campionato venturo. Il deferimento ce lo aspettavamo” sottolinea Garzelli “Ora mostreremo i documenti in nostro possesso alla disciplinare che certificano la dilazione dei pagamenti raggiunta con l’Irpef. L’obiettivo è quello di poter ottenere una sanzione minore”

Notizie Correlate

Commenta