Calciomercato Spezia, grande idea per l’attacco: Andrea Caracciolo

Andrea Caracciolo

 

Dopo i botti di mercato sparati fin qui dallo Spezia del DS Nelso Ricci, si aspetta ora quello finale, la classica ciliegina sulla torta. Per essere davvero grandi, ai liguri manca un attaccante di categoria, un bomber da 15-20 gol a stagione. E per questo, al fianco dei già sondati Paulinho, Sforzini, Pichlmann e Larrondo, si aggiunge un giocatore prestigioso: Andrea Caracciolo.

L’attaccante milanese classe ’81, in carriera e soprattutto in Serie B, i gol li ha sempre fatti, anche se è reduce da una stagione tribolata in Serie A tra Genoa e Novara dove ha realizzato solamente 3 reti. Riscattato dal Brescia alle buste, anche se il club del Presidente Corioni avrebbe preferito venderlo al Genoa, non rimarrà nel club lombardo in quanto il suo ingaggio è proibitivo per le casse delle rondinelle. Anche per lo Spezia, tuttavia, nonostante le grandi risorse economiche, lo stipendio dell’Airone è fuori portata e potrebbe portarlo a casa solamente se anche il Brescia parteciperà in maniera sostanziosa sul pagamento dell’ingaggio, come riporta il quotidiano ‘Tuttosport’. In ogni caso, sarebbe un grande colpo per l’ambizioso Spezia che si affaccia prepotentemente al prossimo campionato cadetto.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta