Calciomercato Serie B, gli esclusi di Zeman nel ritiro della Roma fanno gola in cadetteria

Zdenek Zeman

 

Da ieri è iniziata la nuova avventura di Zdenek Zeman alla Roma con i primi allenamenti della nuova stagione a Trigoria, prima squadra di tutti i campionati italiani a radunarsi. Dall’elenco dei convocati per il ritiro, che verrà ulteriormente scremato questa sera in vista della partenza per Riscone di Brunico, si possono dedurre alcune notizie in chiave mercato, con alcuni giocatori che non sono stati convocati perchè sono in odore di cessione. E molti di questi finiranno certamente in Serie B. Facciamo una rapida carrellata.

Innanzitutto due giovani, Viviani e Piscitella. La Roma gli inserirà certamente in qualche operazione di mercato e già il Bari e il Crotone sono sulle loro tracce da tempo, ma non solo. Crescenzi e Nego, altri due giovani interessanti, il primo l’anno scorso proprio al Bari, sono fuori dalla lista di Zeman e verranno prestati altrove. Quasi sicuramente in Serie B. E ancora, a casa ci sono D’Alessandro, lo scorso anno al Verona, Malomo, retrocesso con l’Albinoleffe, Antei, infortunatosi gravemente col Grosseto la scorsa stagione e ancora in convalescenza, Frascatore, chiesto da alcuni club di B, più gli esperti Brighi, a un passo dal Torino, Guberti, non riscattato proprio dal Toro e Julio Sergio, a Lecce lo scorso anno. Insomma una serie di buoni giocatori che non rientrano momentaneamente nei piani di Zeman alla Roma ma che potrebbero davvero fare comodo a tante società della cadetteria.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta