Sassuolo, Noselli saluta con polemica: “Alcuni comportamenti non mi sono andati giù”

Alessandro Noselli è uno dei cinque calciatori a cui il Sassuolo non ha rinnovato il contratto in scadenza. L’attaccante, in un’intervista alla ‘Gazzetta di Modena’, non ha nascosto il malumore per i tempi della comunicazione della decisione e per “il comportamento di qualche mio compagno”. Ecco le sue parole: “Non mi aspettavo certo una cerimonia, magari saperlo un attimino prima sarebbe stato più corretto. Ognuno ha i propri modi di agire, il Sassuolo ha assoluta libertà di prendere le proprie decisioni circa l’organico e a chi rinnovare o meno il contratto. Però qualche cosa non mi è andata giù, ad esempio il comportamento di qualche mio compagno che prima dei playoff è andato a lamentarsi in sede di mister Pea e poi è rimasto al Sassuolo. Io mi sono sempre comportato da professionista fino in fondo mantenendo la mia dignità e, anche se per me non è arrivato il rinnovo del contratto, non ne faccio un dramma. Sia chiaro che non mi riferisco a Valeri: Carl è una persona fantastica, la società ha fatto benissimo a rinnovargli i il contratto e, come Pomini, sono felice che rimanga. Due ragazzi così fanno la fortuna dello spogliatoio, sono tra quelli che mi mancheranno di più”.

Notizie Correlate

Commenta