Euro 2012, Prandelli: “La Spagna è la più forte del mondo, ma non cambieremo filosofia”

Cesare Prandelli

La finale di Euro 2012 contro la Spagna si avvicina, e per Cesare Prandelli è stato il giorno della consueta conferenza stampa della vigilia. “La Spagna è la squadra migliore al mondo – le parole del ct azzurro -, ha mantenuto le proprie caratteristiche, è sempre la squadra da battere. Noi punteremo sul nostro credo tattico, sulla filosofia che finora ci ha permesso di ottenere questi risultati. Non dico che attaccheremo per tutta la partita, però cercheremo nel possibile di imporre il nostro gioco. Abbiamo sembre cercato di esaltare la qualità dei nostri giocatori, rischiando anche qualcosa in fase difensiva. Sappiamo che è una strada difficile, però è vincente. Il nostro è un centrocampo di grande qualità. Poi abbiamo un elemento come Pirlo, che esalta le nostre caratteristiche di gioco. Balotelli? Ha avuto il coraggio di accettare le responsabilità e i consigli di tutti. Gli abbiamo chiesto di fare determinate cose, di lavorare da prima punta, il suo ruolo, e lui mi ha ascoltato”.

Notizie Correlate

Commenta