Taranto, dal sogno Serie B all’incubo: niente iscrizione in Lega Pro

Poco più di ventiquattro ore fa i tifosi del Taranto festeggiavano per la notizia, poi rivelatasi un clamoroso scherzo, di una sentenza del Tar che poteva ammettere la squadra in Serie B. La realtà, purtroppo per loro, è ben più amara, anzi praticamente opposta: la situazione economica non consentirà alla società neanche l’iscrizione al prossimo campionato di Prima Divisione. Il comunicato, stavolta, è ufficiale:
“L’As Taranto Calcio comunica che, considerata l’attuale situazione economica della società, l’assenza di nuovi investitori e sponsor e la mancanza di eventuali trattative in grado di garantire il necessario aumento di capitale sociale, non procederà all’invio della domanda di ammissione al prossimo campionato di Prima Divisione”.

Notizie Correlate

Commenta