Il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete ha escluso che il protrarsi dei processi sul calcioscommesse possa far slittare i campionati: “Al momento non è prevedibile”.