Calciomercato Verona, Rivas rischia di saltare

La trattativa tra il Verona ed Emanuel Rivas potrebbe non essere così vicina alla fumata bianca come sembrava. Se l’affare non decollerà all’inizio della prossima settimana, il rischio che salti tutto non è da escludere. Il direttore sportivo Sogliano, infatti, non ha intenzione di tollerare giochi al rialzo da parte dell’esterno o di qualsiasi altro giocatore, come ha ribadito ai microfoni di ‘TGGialloblu.it’: “A Verona deve venire solo gente fortemente motivata. Non accetto giochetti al rialzo. Se qualcuno pensa di mettermi in difficoltà, lo mollo subito e cambio obiettivo”. A Rivas, in scadenza di contratto, è stato offerto un biennale da oltre 200mila euro a stagione più un bonus per la promozione.

Notizie Correlate

Commenta