Verona, Sogliano: ”Ecco il mio Hellas, un mix di esperti e giovani”

Sean Sogliano

 

Il neo Direttore Sportivo del Verona si racconta in un intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, spaziando per vari argomenti. Eccone alcuni passaggi: ”Ho fatto tanta gavetta prima di arrivare qua, col Varese sono partito dall’Eccellenza, mi piacciono le persone che hanno fame e che vogliono emergere, vorrei giocatori così nel mio Verona. La squadra sarà formata da giovani, magari attingendo dai vivai delle grandi squadre, ed esperti, un bel mix. Non si può sbagliare, questa città è esigente e ha un grande pubblico. La scorsa stagione è stata quella dell’exploit, ma confermarsi sarà ancora più dura. Nessun proclamo, ma dovremo avere una buona squadra che sappia giocare al calcio, quello che vuole vedere la gente”. Un accenno anche sul mercato: ”Per Gomez non ci è arrivata ancora nessuna offerta , solamente qualche chiacchierata, mentre per Tachtsidis sarà il Genoa a decidere che fare. Se ci fossero le condizioni per tenerlo lo faremo volentieri, altrimenti vireremo verso altri obiettivi, magari pescando dal Sudamerica. Nelle mie squadre voglio sempre avere qualche sorpresa, gente che ha voglia di emergere…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta