Cesena, Benalouane torna in libertà dopo il fermo per presunta violenza sessuale

Yohan Benalouane torna in libertà. La scarcerazione del difensore del Cesena, in compagnia dell’attaccante del Lione Bafétimbi Gomis è avvenuta nella giornata di ieri intorno alle ore 18 e 30. I due per ora non hanno limitazioni di movimento, anche se sono ancora in pieno corso le indagini per la presunta violenza sessuale commessa dai due calciatori francesi.

La posizione dei giocatori giocatori, in ogni caso, si alleggerisce man mano che passano le ore: sulla donna 38enne che li accusa dello stupro, infatti, dagli esami medici non sarebbero state trovate tracce di violenza, cosa che avvalorerebbe la tesi difensiva di Benalouane e Gomis, i quali sostengono fin dall’inizio che il rapporto fu consenziente. Ora i due non sono più considerati indagati ma semplicemente testimoni assistiti.

Notizie Correlate

Commenta