Nocerina, il sogno cadetto è durato solo una stagione

E’ durata soltanto una stagione il sogno della Nocerina nella serie cadetta. I rossoneri sono tornati in Lega Pro nonostante un finale di campionato a tutto gas che però non ha garantito quantomeno lo spareggio play out. Alla fine terzultimo posto della generale con 40 punti di questi 23 ottenuti al San Francesco e 17 fuori (media partita rispettivamente di 1.10 e 0.81). Nel campionato molosso due i cambi in panchina: Gaetano Auteri, poi Salvatore Campilongo infine il ritorno di Auteri. Dopo il periodo nerissimo con 17 risultati senza vittorie (dalla 13° alla 29°) la compagine campana è stata capace di tre successi consecutivi interni e 22 punti nei restanti 14 match. Il capocannoniere campano è stato Luigi Castaldo autore di 10 reti in 42 incontri e 3461 minuti disputati.

Notizie Correlate

Commenta