Bari, i pugliesi ripartono da tre ‘ragazzi terribili’: Galano, Bellomo e Albadoro

Nicola Bellomo

 

Il nuovo Bari che verrà ripartirà da tre ragazzi terribili che lo scorso anno, per motivi diversi, hanno fatto vedere solo una parte del loro talento. Cominciamo da Nicola Bellomo, classe ’91, forse il più bravo dei tre, reduce dalla chiamata con la B Italia e quello che ha giocato di più nell’ultima stagione: 19 presenze e 3 reti tra campionato e Coppa Italia. Ha giocato soprattutto come esterno d’attacco, anche se lui parte un pò più ala. Il prossimo dovrà essere l’anno della conferma per lui. Poi c’è Cristian Galano, voluto fortemente a Bari dal mister Torrente che lo aveva avuto a Gubbio l’anno prima. Per Galano, 16 presenze tra campionato e Coppa Italia e un gol, anche lui giocando da esterno d’attacco. Nel prossimo anno deve dare qualcosa in più, perchè il talento c’è. L’ultimo è Diego Albadoro, classe ’83, reduce da un brutto infortunio che l’ha tenuto quasi tutto l’anno ai box. Per lui solo 3 presenze nella parte finale del campionato e la speranza che possa tornare quello ammirato alla Juve Stabia due anni fa.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta