Bari, Angelozzi e Torrente fanno il punto sul calciomercato

Guido Angelozzi

Claudio Garzelli, Guido Angelozzi e Vincenzo Torrente sono intervenuti oggi in conferenza stampa per presentare la prossima stagione del Bari. In particolare il ds ha anche illustrato le strategie di mercato e fatto il punto su alcune riconferme e alcune partenze: “Il mister vuole trattenere Caputo – ha detto Angelozzi -. Mi sono incontrato stamattina con lui e gli ho proposto il rinnovo, adesso attendiamo l’arrivo del suo agente per discuterne meglio. Gli ho proposto un allungamento del contratto con una riduzione dello stipendio. Se non accetterà saremo costretti a cederlo, visto che è in scadenza. Per Lamanna si saprà la settimana prossima, mentre Borghese dovrebbe rimanere. E’ difficile riconfermare Forestieri, visto l’ingaggio fuori budget. Stiamo valutando dei giovani del Milan e della Roma, ma per poterli prendere avremo bisogno di un aiuto da parte dei loro club per quanto riguarda gli ingaggi. Non arriveranno giocatori dal Sud America”. Torrente ha invece iniziato dalla decisione di restare sulla panchina della squadra pugliese: “Ho avuto qualche chiacchierata con un club di A, ma non se n’è fatto piu nulla. Bari è una piazza più stimolante delle altre. Ripartiamo dal decimo posto che abbiamo conquistato sul campo. Non è vero che non avevamo un gioco, però non ci siamo espressi come volevo io. Punterò su Bellomo, Galano e Albadoro, ma devono porsi col giusto atteggiamento mentale. L’obiettivo resta la salvezza”.

Notizie Correlate

Commenta